Donne in 500: rimuovere la vernice e l’antirombo nel restauro della Fiat500

Donne in 500: rimuovere la vernice e l’antirombo nel restauro della Fiat500

Nel restauro di una Fiat 500 d’epoca spesso ci troviamo a dover rimuovere la vernice (e l’ antirombo, ove presente) per portare a nudo la carrozzeria.  Grazie a Marianna di “Donne in 500” vediamo adesso come fare.

Ciao amici di Donne in cinquecento e benvenuti sul mio canale YouTube.

Nei capitoli precedenti ho spiegato come:

smontare i fanali anteriori di una Fiat 500 d’epoca,  lucidare la campana del fanale e come smontare le portiere della Fiat 500 d’epoca. 



Ciao a tutti amici e bentornati in “donne in 500”!

Nel tutorial di oggi vedremo come “sciogliere” una nonna di 36 anni con un phon industriale.

La rimozione della vernice nel mio vano anteriore, quindi lì dove c’è il serbatoio benzina, era pieno di antirombo*.  Nella versione originale, uscita dalla fabbrica, la mia Fiat 500 L  non prevede l’ l’utilizzo di questa vernice speciale nel vano anteriore, pertanto provvederò alla sua rimozione.

In questo caso sto provvedendo alla rimozione dell’antirombo con un Phon industriale e l’ausilio di una spatolina.

Molti preferiscono fare la sabbiatura dell’auto o la idrosabbiatura che non è altro che una sabbiatura  realizzata con l’acqua utilizzando un getto molto potente di acqua e sabbia, in grado di  rimuovere sia la vernice che l’antirombo  sottostante.

Nel mio caso,  essendo restauro casalingo,  ho preferito fare la rimozione della vernice attraverso l’utilizzo di un Phon industriale è una spatola,  come potete vedere nel video.

Essendo la antitrombo un materiale catramato, con il calore del phon si scioglie, pertanto può essere rimosso con la spatola che creerà dei trucioli che possono essere rimossi via abbastanza facilmente.

Anche per la rimozione della vernice di tutta l’auto, utilizzerò lo stesso procedimento con il Phon industriale e spatola.

In questo caso, mi sono fatta dare una mano, in quanto ci vuole un po’ di forza per rimuovere i vari strati di vernice che ho trovato nella mia auto, scoprendo che è stata verniciata 4 volte, (bianco, blu, rosso, verde!).

Quando si procede a un restauro integrale dell’auto, anche alcuni lamierati devono essere sostituiti.

In questo caso stiamo vedendo il sottoporta che, dall’interno, era molto arrugginito. Quindi viene eliminato il pezzo marcio, e sostituito con un nuovo pezzo.

Stessa cosa per la calandra anteriore, detta anche musetto, il vano porta batteria praticamente non c’è.

Attraverso l’utilizzo del Phon industriale vedete, andando a spazzolare, usciranno fuori tutte le varie parti di verniciatura precedenti e stucchi.  Andando a riscaldare renderò più morbido il materiale da rimuovere, questo perché, quando si fa un restauro integrale di un’auto, bisogna sostituire tutte le parti che sono deteriorate. Bisognerà portare l’auto alla sola lamiera in modo da poter saldare le parti nuove.

Procediamo anche con lo stesso procedimento a rimuovere i vari strati di stucco che ci sono, sempre riscaldando e usando la spatola, facendo forza e leva sui vari strati di stucco.  Qui vedete 5- 6 mm di stucco perché in passato sicuramente avranno provato a restaurare l’auto; vedete ci sono anche dei buchi che erano stati riempiti con lo stucco, oppure pezzi di saldature fatti male,  ma c’erano anche dei punti di saldatura in quanto era stata già probabilmente aggiustata in passato.  Tutte queste parti verranno rimosse e sostituite.

*Rivestimento insonorizzante antipietra, applicabile a spruzzo sulle parti dove sia necessaria una protezione contro la corrosione e contro i colpi dovuti ai sassi sollevati dalle ruote, unitamente a un buon effetto antirombo.

Vi servono dei pneumatici nuovi? Ecco le ultime novità

 


Gli ultimi articoli pubblicati su Fiat 500 nel mondo

Fiat 500 piccolo grande mito

Fiat 500 piccolo grande mito

La Storia della "piccola macchina che aiutò gli italiani a crescere" in 200 immagini. Tutti coloro che hanno preso la patente fra gli anni Sessanta e Settanta hanno avuto almeno…read more →
Fiat 500 Guzzi Power!

Fiat 500 Guzzi Power!

Lo sapevate che sono esistite delle Fiat 500 con motore Guzzi? Avevano delle performance incredibili e, per vari motivi, non furono mai prodotte.   Lo sapevate che alla fine degli…read more →
Fiat 500. Ediz. illustrata

Fiat 500. Ediz. illustrata

La Storia della Fiat 500 d'epoca in uno dei migliori libri disponibili al momento. La Fiat 500 è forse l'automobile che più di ogni altra ha segnato un'epoca. Dalla sua…read more →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *