Girare con il cinquino per Milano… in area B (con il GPS)

Con l’introduzione delle zone a traffico limitato in alcune città il nostro Cinquino non può circolare a meno di installare un apposito dispositivo GPS che monitora i (pochi) chilometri percorsi.

 

Come abbiamo visto in un precedente articolo, in molte città Italiane vi sono dei limiti alla circolazione della autovetture Euro 0 considerate “inquinanti

Area B

Le auto storiche, compreso il nostro cinquino, spesso hanno delle deroghe ma a volte vengono richieste delle certificazioni spesso impegnative da ottenere.
Ad esempio a Milano, non basta che l’auto, avendo più di 40 anni sia considerata auto storica, ma è necessario avere anche il certificato di rilevanza storica.

C.R.S Certificato di Rilevanza storica fiat 500 d'epoca

In alternativa si può aderire al progetto Move-in con l’installazione di un GPS che monitora i chilometri percorsi. Sono permessi a Milano 1000Km all’anno che, per il nostro cinquino sono normalmente abbastanza.

Quale è la procedura?

Si accede dapprima al programma Move-in di regione Lombardia a questo link

Si procede alla registrazione e si sceglie uno dei fornitori del servizio di installazione del GPS.

Noi abbiamo scelto Viasat. Dopo averli contatti abbiamo concordato un appuntamento e in meno di un’ora hanno installato il GPS (sulla batteria?).

gps-move-in-milano-cinquino

Contemporaneamente abbiamo scaricato l’app Move-in che permette di avere sempre sotto controllo la situazione e i chilometri percorsi.

move-in-cinquino-gps

Il costo di tutta l’operazione è di 50 Euro, rinnovo annuale di 20 Euro.

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensate… fateci sapere!!!


Gli ultimi articoli pubblicati su Fiat 500 nel mondo