Impianto stereo sulla vostra Cinquecento? Si, facile ed originale!

Impianto stereo sulla vostra Cinquecento? Si, facile ed originale!

Vi piace la musica? Vi piace ascoltarla mentre viaggiate con la vostra fantastica Fiat 500? Volete un impianto stereo invisibile o che sia in grado di essere posizionato nel posacenere della vostra auto?  Ecco le risposte a tutte queste domande!


Viaggiare a bordo della nostra Cinquecento è bellissimo, specialmente in questa stagione. Tettuccio aperto, doppietta a go-go e ascoltare il bicilindrico scoppiettante…. Tuttavia un sottofondo musicale non ci sta mai male e quindi ci siamo sbizzarriti a creare diverse possibilità per un impianto stereo sulla nostra Cinquecento, molto originale e a prezzo stracciato.

Fondamentalmente le possibilità che abbiamo individuato  sono fondamentalmente due. O un piccolo lettore/amplificatore all’interno del posacenere, oppure il vostro cellulare con l’utilizzo di un apposito amplificatore.

Nel primo caso ne abbiamo parlato in questo articolo utilizzando un lettore posizionato nel posacenere, un amplificatore separato e le casse acustiche sotto i sedili.



Nel secondo, abbiamo usato un fantastico amplificatore Bluetooth in classe D, con il vantaggio di lasciare l’impianto stereo completamente nascosto e invisibile a tutti i male intenzionati. Ne parliamo approfonditamente in questa pagina.



Per quel che riguarda gli altoparlanti, abbiamo usato delle piccole casse acustiche posizionate sotto i sedili. Ne abbiamo parlato in questa pagina.

Infine, consigliatissima, una applicazione per equalizzare la musica a piacere, noi abbiamo usato EQu

Tutto il materiale è stato acquistato su Amazon anzitutto per il prezzo molto competitivo ma anche per la possibilità di ottenere un reso o una sostituzione qualora il prodotto non funzioni correttamente.

Per comodità trovate tutti i link nelle varie pagine.

Buona musica e buon viaggio, con il vostro nuovo impianto stereo!!!







Gli ultimi articoli pubblicati su Fiat 500 nel mondo





//


Potete condividere con ....Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *