Impianto Stereo per la vostra Fiat 500 ? – 3° versione

Impianto Stereo per la vostra Fiat 500 ? – 3° versione

Negli articoli precedenti abbiamo visto come creare un impianto stereo per la vostra Fiat 500, senza impegnarsi in spese eccessive. Oggi, grazie alla segnalazione di un nostro lettore, vi proponiamo un impianto hi-fi ancora più semplice, più potente e ancora più economico, per trasformare la vostra 500 in un salottino musicale!


L”impianto stereo che vi proponiamo si basa su un unico apparato che fa da ricevitore Bluetooth e amplificatore al tempo stesso. Questo si traduce in una estrema semplicità di installazione e una totale invisibilità dell’apparato stesso. Tutto questo è possibile grazie un piccolo amplificatore Bluetooth che abbiamo trovato su Amazon. Questo amplificatore tra l’altro ha delle caratteristiche incredibili, è un amplificatore in classe D che con 12 Volt è in grado di sviluppare 25 + 25 W di potenza con una dissipazione di soli 5 W. Credetemi, non ci credevo sino a quando non l’ho provato! Dopo averlo fato andare al massimo per 5 minuti era semplicemente …. tiepido!


impianto-stereo-fiat-500


Questo piccolo amplificatore è facilissimo da collegare, utilizza il vostro cellulare come sorgente sonora tramite collegamento Bluetooth (e quindi non richiede fili), necessita di un cavo di alimentazione e dei collegamenti agli altoparlanti. (noi vi consigliamo le casse sotto i sedili come descritto qui).

La cosa fantastica è che usando il vostro cellulare come sorgente musicale, si possono sfruttare i vari sistemi equalizzazione presenti sul vostro telefonino, in modo da personalizzare secondo i vostri gusti l’ascolto della musica.  In questo modo la vostra Fiat 500 diventerà, con una spesa irrisoria, un salottino in cui poter ascoltare comodamente la musica mentre viaggiate.


impianto-stereo-fiat-500-5


Oltre a proporvi questo impianto stereo, abbiamo deciso anche di installarlo noi stessi e di farne una prova. Il risultato è stato incredibile! La qualità sonora e altissima, e con l’utilizzo di alcune applicazioni presenti sul nostro Smartphone, siamo stati in grado di regolare il suono perfettamente, con un risultato come dicevamo semplicemente incredibile.

I collegamenti sono semplicissimi. Occorre ricavare il cavo di alimentazione e collegarlo all’amplificatore mediante la presa presente sulla basetta, come nella figura. Poi occorre collegare i cavi per gli altoparlanti alla morsettiera  presente sull’amplificatore stesso. Fatto!


impianto-stereo-fiat-500-4


Adesso accendete l’amplificatore. Utilizzate la ricerca di un nuovo apparato Bluetooth tramite vostro smartphone. Una volta identificato (SHUNUO Audio) attivatelo. E adesso riproducete sul vostro smartphone il vostro brano preferito e …. rimarrete a bocca aperta!

Se poi volete esagerare, installate un programma di equalizzazione audio sul vostro cellulare ( es EQu, Equalizer – Music Player, MOD Equalizer  per personalizzare e perfezionare l’ascolto.


impianto-stereo-fiat-500-smartphone-001


Tra le varie versioni acquistabili vi consigliamo quella con il contenitore in plexiglas che può essere facilmente riposto in fondo al porta oggetti semplificando l’operazione di montaggio.

Da questo momento in poi, potrete tranquillamente sentire la musica con il vostro smartphone e il nuovo impianto stereo sulla vostra Fiat 500.

Se volte sapere come fare per gli altoparlanti (invisibili) visitate questa pagina

Buon divertimento!


Potete acquistarlo online su Amazon usando i link sotto riportati


Potete acquistare l'Amplificatore (con o senza contenitore) e le casse su Amazon

 






Gli ultimi articoli pubblicati su Fiat 500 nel mondo





//


Potete condividere con ....Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
There are 27 comments for this article
  1. nicola at 3:09 pm

    salve, ho trovato molto interessante lìapplicazione dello stereo trovato su amazon ma io non sono riuscito a trovarlo. complimenti davvero.che marca è? oppure si può avere qualche informazione più dettagliata sul modello?autorizzo la redazione a fornire indirizzo mail per la risposta.grazie, saluti.

    • francesco at 10:11 pm

      Ciao Nicola, in che senso non sei riuscito a trovarlo? Non sappiamo chi lo distribuisca, sicuramente è cinese e lo trovi solo online. Ti possiamo solo garantire che il rapporto qualità/prezzo è fantastico!
      500 saluti

      • giorgio at 3:57 pm

        molto interessante questa merce, ma sarebbe possibile allora collegare questo amplificatore ad una radio che trasmette via bluetooth rivalutando così lo spazio per portacenere?

          • giorgio at 1:33 am

            l’unica scomoditá potrebbe essere il volume e l’accensione dell amplificatore ( c’é un tasto?) . mi chiedo inoltre ci potrebbe essere un telecomando in grado si regolare il volume ? saremmo costretti a prendere la versione con l’involucro… e dove si potrebbe posizionare lasciando a vista i pulsanti? quanti W consuma dalla batteria che si carica da una dinamo di 180W ? Dove posso passare i cavi dalla scatola fusibili all’abitacolo? So che tra le raccomandazioni del prodotto (amplificatore) dice potenza consogliabile 3W … serve qualche resistenza a partire dai fusibili? PS per il resto mi piace molto… usero il celluare come radio e lettore!! grazie

          • francesco at 9:31 am

            Ciao Giorgio, quante domande! 🙂 Allora il volume si regola dal tuo cellulare o con dei pulsantini che si trovano sull’amplificatore. Sull’amplificatore 3 versione ( quello in classe D, per intenderci) non c’è il telecomando. Per me è meglio, perchè è una cosa in meno da tenere in macchina. Io ho comprato una scatolina di plastica (2 euro) Per il consumo non ti preoccupare, non sovraccarica l’impianto ma il consiglio è di usare un cavo di alimentazione di 3 mm diametro, per non perdere in potenza. Io sono soddisfattissimo anche se ho montato un piccolo sub-woofer attivo sotto il sedile posteriore. Ciao!!!

  2. giorgio at 4:35 pm

    grazie per aver risposto subito! a questo punto prenderei tranquillamente quello con l’involucro per stare piu trnquillo durante il trasporto , e poi è dotato di pulsanti “cromati” che si sposano bene con le rifiniture della L, ultime domande ( mi perdoni 🙂 ) :
    Ho difficoltà a trovare il varco per far passare i fili dal cruscotto alla scatola dei fusibili, e inoltre, devo mettere un resistore per abbassare l’amperaggio?
    Ricordo che le valvoline sono per un massimo di 8 ampere, mentre l’amplificatore ha bisogno solo di 3 ampere e 12 V per durare a lungo… devo creare un nuovo fusibile oppure mi posso allacciare ad uno dei 6? Complimenti ancora per l’idea.

    • francesco at 7:29 pm

      Ciao Giorgio, io ho fatto passare i fili: dai condotti del riscaldamento e sotto i tappetini, senza grosse difficoltà. Non preoccuparti di abbassare l’amperaggio, non serve, l’alimentazione l’ho presa dalla scatola fusibili, sul morsetto dei fari anteriori. Fammi sapere poi come ti trovi, mi raccomando!

  3. luciano at 10:52 am

    ciao,

    ho comprato l’amplificatore ma non riesco a collegarmi con il mio iphone dopo avere attivato il bluetooth su quest’ultimo??? C’è incompatibilità con gli iphone forse?

    • francesco at 5:08 pm

      Ciao, il collegamento dovrebbe essere molto semplice. Accendi l’ampli (led blu lampeggiante), cerchi su iphone SHUNUO audio, lo abbini con i codici 0000 e dovrebbe funzionare….

  4. luciano at 8:32 am

    ciao, la procedura lo seguita ma L’IPHONE non riconosce SHUNUO. L’ampli si accende ed avendolo collegato all’impianto hi-fi sento il rumore del buon funzionamento. Credo che ci sia un problema al livello del blutooth dell’amplificatore. Quando parli di led blu lampeggiante parli del blutooth o della spia che ti dice che l’ampli è collegato alla corrente?

    • francesco at 9:12 am

      Si, ma lampeggia velocemente quando si collega via Bluetooth. Il fatto che non funzioni mi fa sospettare che sia difettato l’ampli, hai provato con un altro cellulare Bluetooth? Se non funziona prova a segnalare il guasto che solitamente te lo sostituiscono con uno nuovo…..

  5. luciano at 9:42 am

    No non lampeggia velocemente, è sicuramente difettato l’ampli.. Si ho provato con un’altro cellulare ma senza esito positivo. Proverò a farlo sostituire ma dubito con questi prodotti provenienti dalla cina..
    Comunque grazie per la tua prontezza nelle risposte

  6. Luciano at 1:32 pm

    L’ho comprato su amazon. L’ho rimandato indietro apparentemente me lo rimborseranno. dopodiché ne ordinerò un’altro.

    Grazie, ciao!

  7. luciano at 10:05 am

    L’ho comprato su amazon. L’ho rispedito ieri. Quando riceverò quelle nuovo avrò ancora una domanda da farti per quanto riguarda l’installazione…
    A presto !

  8. Massimo at 12:45 pm

    Scusa ma l’amplificatore che ti ho postato ha sia bt che ingresso usb . Mi chiedevo se fosse più o meno “potente” di quello inserito da te nell’articolo. Infine, se le casse erano migliori le pioneer o le altre sempre parlando in termini di caratteristiche e qualità del suono. Mi ispiravano le pioneer ma le altre hanno le dimensioni giuste per essere posizionate sotto i sedili…a questo punto, vista sempre la mia ignoranza, non saprei ecco perché chiedevo un tuo parere…

    Grazie ancora

    • francesco at 10:38 am

      Ciao Massimo, se sei sicuro dell’ingresso Bluetooth l’ampli è lo stesso del mio articolo. Per le casse il discorso è semplicissimo, più spendi migliore è il risultato. Nella mia fiat500 ho però adottato l’espediente Subwoofer che fa una differenza enorme. Mi spiego meglio, se inizi ad investire soldi per le casse, ad un certo punto ottieni un risultato migliore aggiungendo un subwoofer anzichè investire tanto in casse molto performanti. Nel mio caso ho speso circa 100 Euro per un subwoofer di marca usando poi delle casse molto semplici.
      Non dovrei dirtelo …… ma mi è appena arrivato un ampli con i due TA-2024 messi a ponte (= doppia potenza) http://www.wish.com/c/5851f03281089159739f1e88 su Wish ( ma ci vuole tempo) oppure su Amazon http://amzn.to/2tDhqsw
      Appena riesco lo provo e scrivo un post. Ciao!!!!

  9. Massimo at 8:33 pm

    Scusa ma se le casse le posizioni sotto i sedili il subwoofer dove lo metti? Inoltre l’ampli dovrebbe avere l’uscita dedicata? Potresti linkarne uno ad hoc?

    • francesco at 9:59 am

      Ciao, il subwoofer l’ho messo sotto il sedile posteriore collegandolo all’alimentazione e al canale destro di uscita audio. Quello che ho comprato io della Pioneer non lo trovo più su Amazon, in alternativa ti propongo questo che ha ottime recensioni. http://amzn.to/2t6luTu Ciao!!

  10. Massimo at 7:23 pm

    Ciao Francesco scusa ancora ma ho un problemuccio…alla fine ho preso un ampli classe d con le seguenti caratteristiche: Model: breeze BL10
    – Voltage: 12V to 25V DC
    – Harmonic distortion: ≤0.5%
    – Frequency response: 20Hz-20KHz (± 1dB)
    – SNR: ≥92dB
    – Input Sensitivity: ≤280mV
    – Rated power: ≤500W
    – Separation: ≥90dB
    – Load Impedance: 8 ohm-4 ohm
    – Output Power: 50W + 50W

    Prima di procedere l’ho provato in auto con degli altoparlanti da 70 watt posizionati sotto i sedili…risultato deludente…il volume è troppo basso e appena alzo col telefono distorce e non si sente nulla…quale può essere il problema?

    • francesco at 7:42 am

      Ciao Massimo, scusa il ritardo nella risposta ( probabilmente avrai già risolto) Se l’apparato non è difettoso, il problema potrebbe dipendere dalla regolazione del volume sull’amplificatore. Però fose è un difetto dell’ampli, fatttelo cambiare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *