Azzurra ed Elisanna: insieme per tutti i bambini del mondo

La storia che raccontiamo oggi è quella di una Fiat 500 (Azzurra) e della sua proprietaria Elisanna. Insieme hanno percorso tanta strada per aiutare tutti i bambini bisognosi di tutto il mondo.

Questa storia inizia il 4 Marzo 1971 con la nascita di una piccola Fiat 500 che , a sua insaputa, diventerà una delle cinquecento più famose d’Italia.

Immatricolata ad Imperia, e acquistata da un premuroso proprietario, come lei stessa ci racconta, “ … conducevo una vita serena in un contesto di mare, sole, clima speciale!’ In inverno erano pochi i giorni in cui la mia cappottina era chiusa, pioveva di rado e il sole era sempre caldo.” 

Per anni, senza fatica, e con grande entusiasmo questa Cinquecento ha accompagnato il suo proprietario su e giù per le strade della Liguria. Salite, discese, notti profonde con i cieli stellati riflessi sul mare…

“Poi al rientro verso casa lui si fermava a fumare una sigaretta in uno spiazzo sterrato che era a duecento metri da casa sua: mi parcheggiava con i fari spenti puntati verso il mare, scendeva e si sedeva vicino alla mia portiera aperta!!!
E lo sentivo respirare forte e fischiettare tra un tiro di sigaretta e l’altro… certo che lo spettacolo che avevamo davanti era da mozzare il fiato! Avete presente cosa è guardare
il mare da un promontorio buio in una notte stellata??”

Ma poi, come sempre accade, questa Fiat 500 è stata abbandonata per un’auto più grande e che meglio rispondesse alla famiglia diventata numerosa….


azzurra


 

Ancora una volta però, il miracolo che accomuna queste auto, si è ripetuto. La Cinquecento abbandonata e sotto la polvere è stata salvata da Elisanna che però, a differenza di altri, aveva in testa una idea meravigliosa.

Usare questa auto, simbolo dell’ Italia, amata dai bambini, per aiutare tutti i bambini in difficoltà nel mondo. E’ nata così Azzurra, sponsor ufficiale dellaUnicef, con il compito di dare visibilità e raccogliere offerte per una delle più importanti organizzazioni umanitarie del mondo.

Per questo motivo Elisanna ha iniziato a girare l’Italia con Azzurra partecipando a tutte le manifestazioni che potessero aumentare la visibilità dell’Unicef e aiutare a raccogliere fondi.

E di Chilometri Elisanna e Azzurra ne hanno fatti! MeetingUnicef di Firenze (per l’inaugurazione), museo di Garlenda, Autordromo di Monza.

Poi l’incidente. Azzurra distrutta, Elisanna ferita.

Ma questo non le ha fermate. Grazie all’aiuto di Domenico Intini, appassionato dalla storia di Elisanna e del progettoUnicef, Azzurra è rinata ed ha re-iniziato a viaggiare!


elisanna-4


Noi di Fiat500nelmondo ci siamo appassionati a questa storia e abbiamo incontrato Elisanna. E’ stata una grande emozione! Idee chiare, tanta determinazione in una persona gradevolissima. Elisanna crede tantissimo in questo progetto e pur non essendo più una ragazzina, continua a macinare chilometri con Azzurra per portare a più persone possibili, il messaggio di solidarietà dell’Unicef.

Ovviamente non si può rimanere indifferenti ne a tanta energia ne alla volontà di aiutare i bambini di tutto il mondo. Abbiamo quindi pensato di dare vita alle seguenti iniziative.

 

Azzurra “La cinquina di Anna”

azzurraL’emozionante racconto di Azzurra in un libretto da conservare e leggere ai propri bambini. Il libro può essere acquistato ordinandolo via e mail a ” comitato.imperia@unicef.it ”  al costo di 12 euro  spese di spedizione incluse. ( il costo è deducibile dalla dichiarazione dei redditi)

Il mio nome è ZA659SD…Ciao a tutti. Prima di raccontarvi la mia storia se me lo consentite mi presento: sono nata il 4 marzo del lontano 1971 e la mia prima identità fu IM 088328. Mi avevano dato una bellissima targa quadrata, i miei numeri erano bellissimi e nel mio girovagare mi specchiavo nelle vetrine!!! Ero veramente bella e conducevo una vita serena in un contesto di mare, sole, clima speciale!’ In inverno erano pochi i giorni in cui la mia cappottina era chiusa, pioveva di rado e il sole era sempre caldo. Ci incontravamo a centinaia lungo le strade della riviera AO SP BS MN PI BO MS MI FI eec… tutte colorate, nuove, luccicanti… Ragazzi che spasso! Era una vita stancante (per gli orari che facevamo) ma eravamo felici… Mi ricordo che alla sera tiravamo tardi; il mio proprietario aveva la morosa e con lei andavamo in giro, poi mi tirava il collo per rientrare,… su di corsa per quelle stradine ripide, ma ripide, talmente ripide che anche in prima, arrivavi su (si fa per dire) con la lingua fuori e il cofano motore fumante!” 

5 per Mille? Ad azzurra!!!

Aiutaci ad andare più lontano; segui l’esempio di Azzurra che fà girare le sue ruotine lungo la penisolaper incontrare tutti i bambini.

Dona il tuo 5 x 1000 all’Unicef firmando  e inserendo il CF 01561920586 nella dichiarazione dei redditi.

 

Dona ad Unicef

Utilizza il pulsante sottostante per accedere alle pagine donazioni di Unicef. L’offerta è ovviamente libera e deducibile dalla dichiarazione dei redditi.

 

Speciale donazione

Tra tutti i donatori (che ci invieranno la ricevuta dell’avvenuta donazione) verrà estratto un vincitore al quale andrà in premio il modellino della Fiat 500 Azzurra.

azzurra-modellino

 






Gli ultimi articoli pubblicati su Fiat 500 nel mondo

La valigia dei miei sogni

La valigia dei miei sogni

Valigia montata sul cofano posteriore? In realtà non la si usava molto ma inevitabilmente rende le nostre 500 ancora più simpatiche!   La nostra Fiat 500 anche se piccolina non…read more →