Fiat Jolly 500 Ghia all’asta in America a 85mila dollari (!!!)

Andrà in vendita la spiaggina più famosa di sempre. È una Fiat Jolly 500 del 1961 Serie 110077917.

Costruita nel 1961 dalla Carrozzeria Ghia (numero progressivo 74). Questa spiaggina ha la particolarità dei fari modello Usa, di dimensioni più grandi rispetto alla Cinquecento di serie, ma richiesti per l’omologazione.

Fiat Jolly

Queste particolari Cinquecento sono state prodotte tra il 1958 e il 1962, ed erano destinate solo all’esportazione per gli Stati Uniti. Realizzata nel 1957 da Luigi Segre (l’inventore della Ghia che realizzò la prima spiaggina basata sulla Fiat 500, che fu presentata Salone dell’Auto di Torino di quell’anno) la Fiat Jolly  nell’allestimento più particolare non aveva nemmeno le porte, ma una copertura fatta di un tendalino in stile nautico.

Fiat Jolly 500 (Ansa Foto)
Fiat Jolly 500 (Ansa Foto)

Si stima che oggi, nel mondo sono rimaste un centinaio Fiat Jolly 500 originali. La vettura all’asta, regolarmente certificata, con numero 74.

La vettura è stata restaurata completamente da Custom Car Dino Arnold ed ha tutti i sedili in vimini (rimessi a nuovo da Anderson Wicker Restoration) con gli immancabaili fari “Bug Eye”. La stima della particolare automobile è di 85mila dollari.


Gli ultimi articoli pubblicati su Fiat 500 nel mondo