Restauro della Fiat 500 – Scoprire di che modello si tratta – La Fiat 500 F

Restauro della Fiat 500 – Scoprire di che modello si tratta – La Fiat 500 F

Nel post precedente abbiamo descritto l’importanza di saper riconoscere correttamente i vari modelli delle Fiat 500 e come evitare di essere ingannati da chi ci vuole rifilare un modello magari non così antico o prezioso come sembra. Abbiamo inoltre descritto il primo dei modelli effettivamente in commercio, la Fiat 500 D.

In the previous post we described the importance of being able to recognize the various models of the Fiat 500 and how to avoid being deceived by those who want to trim a model maybe not as old or as valuable as it seems. We also describe the first of the models actually on the market, the Fiat 500 D.

Oggi parliamo invece della Fiat 500 F, prodotta negli anni 1965 – 1972. Questo modello è molto differente dalla versione precedente e, anche in termini progettuali, i cambiamenti furono molto importanti. Assenza di profili in alluminio,scocca completamente riprogettata, parabrezza incrementato (da 355 a 390 mm di altezza) fanaleria riporgetttata, inversione del senso di apertura delle portiere con serrature da entrambe le parti, motore modificato. Tutte queste innovazioni, sopratutto l’assenza dei profili in alluminio inizialmente non ebbero un buon effetto sul pubblico, ma poi con il tempo e con la pubblicit la F ebbe il suo successo.

Today we talk about the Fiat 500 F, produced between years 1965 - 1972. This model is very different from the previous version, and also in terms of design, the changes were very important. Absence of aluminum profiles,  complete redesigned body, windshield increased redesigned lights, reversing the direction of opening doors with locks on both sides, more powerful engine. All of these innovations, especially the absence of aluminum profiles initially did not have a good effect on the audience, but then with time and with the publicity F had its success.

Come al solito per l’ispezione e il riconoscimento del mezzo seguiamo il nostro ordine

Frontale

f-500-f-antIl logo quello “con i baffi” uguale alla versione precedente. Il parabrezza invece è più alto passando dai 355 ai 390 mm. I fanali hanno la ghiera cromata ma i fanalini sono integralmente in plastica

The logo  "with a mustache" is the same as the previous version. The windshield is higher going from 355 to 390 mm high. The lights have a chrome rim but the tail lights are fully plastic

f-500-lat-dxFiancate

Le portiere sono incernierate anteriormente, le cerniere stesse sono incassate, non più a vista, non vi sono i profili in alluminio sulla porta e sulla fiancata posteriore, su i due lati, le maniglie a pulsante  con serratura

The doors are hinged at the front, the same hinges are recessed, no longer visible, there are no more the aluminum profiles on the door and on the rear side,  the handles with lock button, bilaterally.

f-500-F-postPosteriore

I fanali sono carenati, La scritta “Nuova 500” è stata nei primi modelli in alluminio, successivamente convertita in plastica

The headlights are faired, The script "New 500" was the first aluminum models, subsequently converted into plastic

Tetto

Realizzato in un unico pezzo, che va dalla base del parabrezza a quella del lunotto, saldato alle fiancate mediante l’unione dei profili dei gocciolatoi,  prolungati lungo tutto il montante posteriore.

La capote è a soffietto con un unico attacco centrale

Roof was made in one piece, which runs from the base of the windscreen to the rear window, welded to the side plates by means of the union of the profiles of drippers, extended along the rear pillar. The soft top is folding with a single central connection

Ruote

Disco forato al centro, barretta di fissaggio posteriormente. Inizialmente era in alluminio, nella seconda serie il disco divenne cromato.

Cover Wheels with a hole in the center, bar fastening at the rear. Initially there were in  aluminum, in the second series  disks became chromed.

f-500-cofano-antVano anteriore

Il serbatoio del carburante con capacità  di 22 litri e forma allungata, detto ” a lingotto”. Numero di telaio in alto a destra.

The fuel tank capacity of 22 liters , known as a "bar". Number of the frame in the upper right.

f-500-motoreMotore

Filtro aria di dimensioni maggiori, semiassi maggiorati, collettori di scarico irrobustiti

Air filter of larger size, increased axle shafts, exhaust manifolds strengthened


f-500-intInterni

Selleria sostanzialmente invariata rispetto alla Fiat 500 D, unica differenza il cuscino del sedile posteriore, asportabile per migliorare il volume di carico a schienale ribaltato. I pannelli delle portiere hanno invece le maniglie interne riposizionate.

Saddlery essentially unchanged compared to the Fiat 500 D, the only difference in the rear seat cushion, removable for improving the volume load backrest folded down. The door panels have door handles instead repositioned.

img-1289219522bPlancia

Il tachimetro resta circolare ma è leggermente diverso da quello della versione D. Meno bombato, fondo scala portato a 120 Km/h. Le spie sono le stesse , solo che la spia della dinamo cambia nome, passando da generatore della versione D a “Dinamo” appunto. A sinistra la spia delle frecce, a destra quella blu dei fari abbaglianti. Levetta accensione quadro, luci esterne, chiave contatto elettrico, levetta tergicristallo sono tutte sulla stessa linea. Ripiano portaoggetti in cartone pressato.

The speedometer is circular but it is slightly different from the version D. Less rounded, full scale increased to 120 km / h. The lights are the same, except that the light of the dynamo changed its name, from the generator D version to "Dynamo" in fact. To the left of the indicator arrow to the right of the blue headlights. Power Lever framework, outdoor lights, key electrical contact wiper lever are all on the same line. Tray, pressed cardboard.

Rivestimenti

Uguali alla versione D

Nel prossimo Post parleremo della Fiat 500 L, la più elegante della famiglia. Non mancate!

Per le immagini si ringrazia Bettino's Garage e autobelle.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *