Come ottimizzare le prestazioni della Fiat 500 d’epoca

Come ottimizzare le prestazioni della Fiat 500 d’epoca

Grazie alla OldCars Palermo di Anello Antonino vi presentiamo oggi la video guida per un corretto cambio olio (e registrazioni valvole) e inserimento del filtro benzina per migliorare le prestazioni della Fiat 500 d’epoca.

 

A febbraio di quest’anno,  Antonino di OldCars Palermo ha recuperato una Fiat 500 L del 1971 e ha cominciato il restauro totale di questa autovettura. Nei post precedenti abbiamo visto la prima parte della revisione del cambio della Fiat 500 d’epoca, la revisione del differenziale, la sostituzione della catena della distribuzione, come  smontare la testata e il montaggio dei giunti elastici e dei manicotti dei semiassi nellaFiat 500 d’epoca

Oggi vi presentiamo un simpatico video per ottimizzare le prestazioni della nostra Fiat 500 d’epoca.

 

Salve amici! In questo video vi faremo vedere Come ottimizzare le prestazioni della Fiat 500 d’epoca con semplici accorgimenti.  Abbiamo acquistato due elementi essenziali affinché il motore della nostra Cinquecento lavori nel migliore modo possibile. Un filtro benzina che posizioneremo tre serbatoio e il motore, per filtrare le impurità. Inoltre a  5000 g/min il motore ha bisogno della viscosità di un olio sintetico di ottima qualità. Noi abbiamo optato per il Castrol 15809F Olio 15W-40.

Torniamo alla nostra autofficina,  perché, per chi non la conoscesse,  Lei è la nostra Cinquecento versione lusso con motore 650 cc di derivazione Fiat 126. In gergo tecnico una bomba su due ruote

Cominciamo i lavori iniziamo scaricando il vecchio olio.  Svitiamo il tappo  per espellere tutto l’olio.

Prima di rimpiazzare l’olio ne approfittiamo per registrare il gioco delle valvole. Smontiamo il coperchio delle punterie.  Per registrare le valvole allentiamo il dado del bilanciere, inseriamo lo spessimetro, successivamente fissiamo il dado. Una volta ripetuta l’operazione per le quattro valvole, chiudiamo tutto e mettiamo il nuovo olio, circa due litri e mezzo. Mettiamo in moto e verifichiamo funzionamento. Verifichiamo quindi il corretto livello dell’olio.

Per ultima cosa installiamo il filtro della benzina , abbiamo deciso di posizionarlo sul serbatoio, prima della pompa meccanica, in modo tale da avere carburante filtrato sin dal principio. Occorre tagliare il tubo benzina, rimuovere la parte in eccesso, per consentirci il montaggio del filtro. Ricordatevi di ancorare il tutto con delle fascette metalliche. Non ci rimane che far riempire il filtro facendo girare il motore.

A questo punto possiamo verificare le prestazioni della Fiat 500 d’epoca.

Per informazioni e richieste commerciali: oldcarspalermo@gmail.com 3272220845 Anello Antonino Web: http://www.oldcarspalermo.it Facebook: https://www.facebook.com/oldcarspalermo/ Instagram: https://www.instagram.com/oldcarspale…

Per richieste commerciali e collaborazioni contattaci: oldcarspalermo@gmail.com 3272220845 http://www.oldcarspalermo.it

Vi servono dei pneumatici nuovi? Ecco le ultime novità


Gli ultimi articoli pubblicati su Fiat 500 nel mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *