Chi ruba una fiat 500 è … uno s******! Consigli contro il furto

Chi ruba una fiat 500 è … uno s******! Consigli contro il furto

Lunedi, 12 maggio 2014 alle 15:30 in pieno centro di Palermo è stata rubata una Fiat 500 D / Abarth Replica,  targa PI-A695, numero telaio 110D232793 (sotto il numero di telaio è stampigliato ABA 105).

 

Si notifica il furto di una Fiat Berlina 500L del 1970, targata BA667267, nr. telaio 110F2358471. E’ color rosso “ferrari”. Interni in pelle nera e moquette rossa. Dispone di tettuccio apribile e di un piccolo impianto stereo. Il furto è avvenuto nel centro di Polignano a Mare (BA) il 29/01/2014 tra le17:00 e le 20:00.

 

Il giorno 30/07/2014  intorno alle ore 14:30, a Salerno, è stata rubata una Fiat 500,  targa SA 155827, numero di telaio 2306982,  immatricolata in Italia nel 1969.

 

Quante volte, leggendo questi annunci, ci scorre un brivido dietro la schiena? D’accordo i ladri esistono, probabilmente a qualcuno di noi è stata rubata l’auto in passato, ma, la nostra Fiat 500 … no. Non deve succedere! 

Eppure capita. Verosimilmente si tratta di furti su commissione. Spesso si tratta di furti di Fiat 500 in perfette condizioni, magari di valore perché molto datate.

Il dolore di chi subisce un furto della propria Fiat 500 è enorme. Quanto tempo è stato dedicato al restauro? Quanti soldi sono stati investiti? Ma più di ogni altra cosa, quanto grande è il valore affettivo che ci lega a queste piccole autovetture?

 

Con l’aiuto di quanti ci hanno scritto abbiamo deciso di stilare un piccolo decalogo contro il furto delle Fiat 500.

Prevenzione

Quando partecipate ai raduni, tenete sempre sott’occhio la vostra fiat 500. Non lasciate le chiavi inserite, se avete un’antifurto, attivatelo.

Se tenete la vostra Fiat 500 in Box fate in modo che questo sia protetto da una serratura robusta. I furti avvengono spesso su commissione e quindi se vi “curano” tenteranno il furto proprio mentre o non ci siete o mentre dormite.

Se potete, piazzate una piccola telecamera collegata a internet. E’ più semplice di quanto crediate ed è un potente deterrente al furto della vostra auto.

Antifurto e allarmi

Ne abbiamo parlato in questo articolo. Con meno di 50 Euro potete comprare un potente antifurto in grado di:

  1. Avvisarvi se l’autovettura è in movimento.
  2.  Tramite il GPS integrato,  sapere sempre dove si trova la Fiat 500 rubata e indicarlo alle forze dell’ordine.
  3. Poter arrestare la macchina in remoto e ascoltare le conversazioni a bordo

In caso di Furto

Utilizzare internet e i Social per chiedere aiuto. In questi due anni due Fiat 500 rubate sono state ritrovate rapidamente con questo sistema. Noi di fiat500nelmondo.it siamo disponibili sempre e gratuitamente a divulgare la segnalazione di una fiat 500 rubata sul nostro sito e sui nostri canali social.

Proprio perchè siamo molto solidali tra di noi, aiutiamoci tutti a contrastare questo fenomeno.

Il furto delle Fiat 500 può essere limitato anzitutto evitando l’acquisto di ricambi dei quali non è chiara la provenienza e poi dandoci una mano tra di noi a vigilare su tutte le Fiat 500 presenti ai raduni (momento in cui si verifica il maggior numero di furti).

Concludo dicendo: “Chi ruba una fiat 500 è uno stronzo”

Saluti!

 

Ruba una vecchia Fiat 500, ma viene scoperto dai Carabinieri. Arrestato 26enne

 






Gli ultimi articoli pubblicati su Fiat 500 nel mondo






There is 1 comment for this article
  1. pippo at 10:44 am

    io ho un buon metodo per non farmi rubare la 500 anzi due. il primo è che abito a Firenze e qui non la ruba nessuno. comunque per maggior sicurezza quando la lascio in sosta da qualche parte mi porto via la spazzola distributrice dello spinterogeno e richiudo il tutto. hai voglia a farla partire e l’eventuale ladro non penso si posti dietro la spazzola. saluti

Rispondi a pippo Cancel comment reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *